Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

Arredamento casa: lo stile classico

Una casa arredata in stile classico si riconosce immediatamente per l’eleganza ed il lusso che la fanno sembrare una casa della nobiltà di un tempo. Mobili e finiture hanno una bellezza autentica e sono quasi interamente realizzati con l’impiego di legno massiccio, sapientemente mixato con marmo, vetro e pietre preziose. Vediamo insieme le caratteristiche principali dell’arredamento in stile classico.

Le varie influenze nello stile classico

Quando si parla di stile classico nell’arredamento di casa si deve precisare che il riferimento è a influenze diverse, sia come epoche che come tradizioni, e per questo non devono essere mescolate; la scelta deve dunque ricadere su un solo stile, al massimo su due. L’elemento che caratterizza principalmente lo stile classico è l’uso del legno, e negli altri materiali la scelta di un colore uguale a quello del legno. Oltre a questo, i materiali dei rivestimenti devono essere di origine naturale e con decorazioni che traggono ispirazione da uno stile del passato. Nello stile classico si deve dare grande priorità all’aspetto estetico e per quanto riguarda ad esempio il riscaldamento la scelta deve ricadere su un camino oppure una stufa a legna, mentre gli impianti non devono essere visibili. Gli elettrodomestici devono avere uno stile retrò e le pareti colori neutri.

L’arredamento in stile classico dei diversi ambienti

Nelle case classiche il soggiorno è sicuramente l’ambiente più importante, in quanto rappresenta il luogo della “condivisione”, e tradizionalmente è separato dalla sala da pranzo. Se oggi gli ambienti non permettono una divisione di questo tipo, si può unire il soggiorno con la sala da pranzo proponendo un lato arredato con il tavolo e le sedie come zona pranzo, e l’altro con poltrone e divano come zona relax. Se il soffitto dell’ambiente lo consente, la migliore soluzione è l’aggiunta di uno o più lampadari decorati, che con le loro rifiniture si abbinano ai mobili o alle tende. La camera da letto in stile classico deve essere caratterizzata dalla solennità e presentare comodini con abbinamento di lampade, specchi da terra di grandi dimensioni, cornici decorate e grandi armadi, e se lo spazio lo consente anche una consolle destinata al trucco. Anche in cucina il legno la fa da padrone, ed in alcuni casi può essere anche laccato e abbinato a particolari in murature. Gli elettrodomestici si devono mimetizzare al meglio, compreso ad esempio il microonde, accessorio moderno per eccellenza. Mobili in legno e rubinetterie decorate e particolari non possono mancare nell’ambiente bagno, abbinati a pomelli in porcellana. Le linee nell’ambiente bagno devono essere arrotondate, mentre per quanto riguarda i colori i preferiti sono il rosa e lo champagne.

Arredamento casa: lo stile classico ultima modifica: 2022-02-01T14:55:18+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.