Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

Al CES 2022 i prodotti per la casa del prossimo futuro

Il CES 2022, lo show che si è tenuto a Las Vegas e nel quale sono stati presentati molti componenti connessi e sempre più smart e idee per il futuro, si è chiuso negli scorsi giorni. Ecco un’anteprima dei prodotti che nel prossimo futuro potrebbero divenire parte della nostra vita quotidiana.

Le case di domani

Per scoprire come saranno le nostre case nel prossimo futuro si può fare riferimento al CES 2022, nel quale sono state messe in mostra i “device” che contribuiranno a farla diventare sempre più “intelligente”. Si spazia tra l’ecologia, il divertimento ed il controllo a distanza con oggetti ed accessori che sono destinati a tutte le stanze della casa dalla cucina al salotto al bagno. Con il collegamento in rete sarà possibile vivere senza pensieri, evitare gli sprechi e godere del relax.

Il CES

La prima edizione del CES si svolse a New York nel 1967 e nel corso degli anni difficilmente ha sbagliato le sue previsioni. Nel corso dei decenni successivi le preview assolute che si sono poi confermate come presenze di tutti i giorni nelle nostre case sono state molteplici. In alcuni casi queste tecnologie, all’epoca veramente innovative, sono poi state superate da altre; alcuni esempi sono il videoregistratore, che venne presentato al CES nel 1970, ed il lettore CD, che venne alla luce nel 1981. Altre idee sono state presentate al CES prima di diventare comuni ed essenziali: tra queste il tablet con la tecnologia dello schermo touch, che fu presentato nell’edizione del 2010.

I prossimi device

I device che fanno parte della prossima generazione sono i televisori tramite i quali sarà possibile acquistare, esporre e vendere le opere NFT, ed anche poter vedere dei programmi ad altissima definizione, grazie alle tecnologie NeoQLED e Micro LED. Altri complementi per una casa intelligente presentati in questa edizione sono i bidoni per la spazzatura in versione touchless che grazie ad un comando vocale si potranno aprire e chiudere senza toccarli con le mani. Altri bidoni saranno invece in grado di eseguire, in completa autonomia, il compostaggio. Spostandosi all’interno del bagno si trovano i rubinetti in grado di fornire acqua alla temperatura desiderata dall’utilizzatore e di riempire, senza far debordare l’acqua, le nostre vasche da bagno. Anche le docce permetteranno di risparmiare acqua. Nella camera da letto saranno disponibili dei materassi capaci di adattarsi in maniera automatica alla postura ed al corpo delle persone che li utilizzano. Una curiosità è rappresentata dai “gatti robot” che si comportano proprio come i felini, interagendo con l’IoT dell’abitazione.

Al CES 2022 i prodotti per la casa del prossimo futuro ultima modifica: 2022-01-05T11:51:18+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.