Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

5 errori d’arredo che rendono disordinata la casa

Arredare con stile la propria casa e mantenerla nel tempo in perfetto ordine non è molto semplice. Per evitare di avere una casa disordinata è necessario seguire alcuni semplici consigli, come quelli che vi proponiamo qui per non commettere gli errori più comuni.

Non lasciare i cavi in vista

Tutte le case oggi sono dotate di una serie di elettrodomestici, che aiutano ad avere una vita più semplice. Dalla lavatrice alla lavastoviglie, dall’asciugatrice ai fornetti, tutti sono collegati tramite dei cavi, ed averli in piena vista nella propria casa non è certamente un bel biglietto da visita. Si consiglia di nasconderli magari facendoli passare dietro ai vari mobili; per i cavi della televisione una soluzione potrebbe essere rappresentata da un pouf oppure da un cestino in vimini, mentre per coprire i cavi di una macchinetta da caffè si potrebbe utilizzare un vassoio, messo in posizione verticale e che riprenda la tinta delle pareti della cucina, in modo da coprire i cavi decisamente antiestetici.

Lasciare degli spazi vuoti

Uno degli errori più banali quando si arreda una casa, specialmente se si è alla prima esperienza, è quello di riempire tutti gli spazi senza lasciare angoli vuoti, mentre per dare un senso d’insieme armonico e ordinato, è necessario lasciarne alcuni. In questo modo si evita la sensazione di soffocamento provocata dal vedere una casa piena di complementi d’arredo, per cui se nell’appartamento esiste ancora un angolo vuoto, il consiglio è quello di lasciarlo proprio così.

Sistemare i quadri nel miglior modo

Anche questo consiglio può sembrare una banalità, ma la sistemazione dei quadri, così come quella dei poster o delle foto, è una cosa molto importante. In generale tutti gli oggetti appesi devono essere posizionati con un certo ordine creando delle composizioni armoniche. Si deve quindi evitare di spargere questi oggetti senza un preciso ordine, preferendo dei gruppi omogenei che non procureranno delle sensazioni di disordine e di fastidio.

Curare l’illuminazione degli ambienti

Una stanza buia appare sempre disordinata e per questo è necessario ed importante curare nel migliore dei modi l’illuminazione degli ambienti fin nei particolari più minuti. Nelle stanze che non hanno una sufficiente illuminazione naturale si deve avere una maggiore cura dell’illuminazione artificiale. Per questo è necessario effettuare una distribuzione ottimale delle lampade, posizionandole ad esempio sia sui comodini che a terra, in modo che la luce, provenendo da punti diversi, dia una sensazione di comfort e accoglienza a tutto l’ambiente.

Curare i piani di lavoro e le librerie

Altra cosa banale è la cura per i piani di lavoro, le librerie, gli scaffali e le mensole. Tutti questi oggetti di arredamento devono essere in ordine per non dare una sensazione di confusione. Per questo motivo è necessario eliminare i troppi soprammobili e creare degli spazi vuoti, che diano un aspetto curato e maggiormente ordinato.

5 errori d’arredo che rendono disordinata la casa ultima modifica: 2021-04-05T17:02:38+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.